Case History –
Arsenale di Venezia

TVSITALIA & Hikvision

a protezione dell’Arsenale di Venezia

Case History –
Arsenale di Venezia

TVSITALIA & Hikvision

a protezione dell’Arsenale di Venezia

Case History –
Arsenale di Venezia

TVSITALIA & Hikvision

a protezione dell’Arsenale di Venezia

TVSITALIA

“Grazie al progetto di TVSITALIA e all’adozione delle telecamere Hikvision, l’Arsenale di Venezia gode ora di un elevato livello di sicurezza perimetrale, sia sul fronte marittimo che terrestre.”

Maggio 2024 – Venezia

TVSITALIA

“Grazie al progetto di TVSITALIA e all’adozione delle telecamere Hikvision, l’Arsenale di Venezia gode ora di un elevato livello di sicurezza perimetrale, sia sul fronte marittimo che terrestre.”

Maggio 2024 – Venezia

TVSITALIA

“Grazie al progetto di TVSITALIA e all’adozione delle telecamere Hikvision, l’Arsenale di Venezia gode ora di un elevato livello di sicurezza perimetrale, sia sul fronte marittimo che terrestre.”

Maggio 2024 – Venezia

Cos’era richiesto
L’Arsenale di Venezia necessitava di un aggiornamento del suo sistema esistente di telecamere di sicurezza, mantenendo un livello elevato di protezione perimetrale e controllo degli accessi, sia via mare che via terra. La richiesta includeva il rilevamento di accessi non autorizzati e la tempestiva individuazione di atti vandalici. Per soddisfare tali requisiti, sono state implementate telecamere con Videoanalisi Hikvision, che consentono il riconoscimento di persone e imbarcazioni. Inoltre, l’Arsenale richiedeva un sistema di videosorveglianza aggiornato, in grado di fornire immagini ad alta risoluzione, specialmente durante le ore notturne, al fine di individuare accessi e intrusi, segnalando all’operatore di guarda la posizione dell’allarme e fornendo una chiara visione dell’evento.

Cos’era richiesto
L’Arsenale di Venezia necessitava di un aggiornamento del suo sistema esistente di telecamere di sicurezza, mantenendo un livello elevato di protezione perimetrale e controllo degli accessi, sia via mare che via terra. La richiesta includeva il rilevamento di accessi non autorizzati e la tempestiva individuazione di atti vandalici. Per soddisfare tali requisiti, sono state implementate telecamere con Videoanalisi Hikvision, che consentono il riconoscimento di persone e imbarcazioni. Inoltre, l’Arsenale richiedeva un sistema di videosorveglianza aggiornato, in grado di fornire immagini ad alta risoluzione, specialmente durante le ore notturne, al fine di individuare accessi e intrusi, segnalando all’operatore di guardia la posizione dell’allarme e fornendo una chiara visione dell’evento.

Cos’era richiesto
L’Arsenale di Venezia necessitava di un aggiornamento del suo sistema esistente di telecamere di sicurezza, mantenendo un livello elevato di protezione perimetrale e controllo degli accessi, sia via mare che via terra. La richiesta includeva il rilevamento di accessi non autorizzati e la tempestiva individuazione di atti vandalici. Per soddisfare tali requisiti, sono state implementate telecamere con Videoanalisi Hikvision, che consentono il riconoscimento di persone e imbarcazioni. Inoltre, l’Arsenale richiedeva un sistema di videosorveglianza aggiornato, in grado di fornire immagini ad alta risoluzione, specialmente durante le ore notturne, al fine di individuare accessi e intrusi, segnalando all’operatore di guardia la posizione dell’allarme e fornendo una chiara visione dell’evento.

Cosa abbiamo fatto
Con l’installazione di 32 telecamere, l’Arsenale di Venezia ha ora un controllo completo sia dell’area marittima che di quella terrestre. Il sistema è stato aggiornato attraverso la sostituzione di circa 20 telecamere di rete di varie marche con le nuove telecamere Hikvision, e l’aggiunta di 12 nuovi dispositivi, tra cui Speed Dome, TandemVu e Bullet Varifocali della serie Ultra DarkFighter, insieme a un NVR DeepinMind Series Hikvision. Queste telecamere di sicurezza garantiscono affidabilità, durata nel tempo e facilità di installazione, e sono in grado di gestire condizioni di illuminazione estreme. Grazie agli algoritmi avanzati integrati nelle telecamere Hikvision, è stato possibile ridurre quasi a zero il rischio dei falsi allarmi.

Cosa abbiamo fatto
Con l’installazione di 32 telecamere, l’
Arsenale di Venezia ha ora un controllo completo sia dell’area marittima che di quella terrestre. Il sistema è stato aggiornato attraverso la sostituzione di circa 20 telecamere di rete di varie marche con le nuove telecamere Hikvision, e l’aggiunta di 12 nuovi dispositivi, tra cui Speed Dome, TandemVu e Bullet Varifocali della serie Ultra DarkFighter, insieme a un NVR DeepinMind Series Hikvision. Queste telecamere di sicurezza garantiscono affidabilità, durata nel tempo e facilità di installazione, e sono in grado di gestire condizioni di illuminazione estreme. Grazie agli algoritmi avanzati integrati nelle telecamere Hikvision, è stato possibile è stato possibile ridurre quasi a zero il rischio dei falsi allarmi.

Con l’installazione di 32 telecamere, l’Arsenale di Venezia ha ora un controllo completo sia dell’area marittima che di quella terrestre. Il sistema è stato aggiornato attraverso la sostituzione di circa 20 telecamere di rete di varie marche con le nuove telecamere Hikvision, e l’aggiunta di 12 nuovi dispositivi, tra cui Speed Dome, TandemVu e Bullet Varifocali della serie Ultra DarkFighter, insieme a un NVR DeepinMind Series Hikvision. Queste telecamere di sicurezza garantiscono affidabilità, durata nel tempo e facilità di installazione, e sono in grado di gestire condizioni di illuminazione estreme. Grazie agli algoritmi avanzati integrati nelle telecamere Hikvision, è stato possibile ridurre quasi a zero il rischio dei falsi allarmi.

Per affrontare la sfida, TVSITALIA ha concepito un progetto personalizzato per soddisfare le esigenze di sicurezza dell’Arsenale. Oltre all’implementazione di telecamere, sono stati installati Switch Managed Hikvision, dotati di porte UpLink in fibra ottica per garantire una velocità di trasmissione dati ottimale. Inoltre, è stato creato un Video Wall che consente agli operatori di interagire con il sistema e ricevere notifiche immediate sugli eventi di allarme attraverso PopUp.

Per affrontare la sfida, TVSITALIA ha concepito un progetto personalizzato per soddisfare le esigenze di sicurezza dell’Arsenale. Oltre all’implementazione di telecamere, sono stati installati Switch Managed Hikvision, dotati di porte UpLink in fibra ottica per garantire una velocità di trasmissione dati ottimale. Inoltre, è stato creato un Video Wall che consente agli operatori di interagire con il sistema e ricevere notifiche immediate sugli eventi di allarme attraverso PopUp.

Per affrontare la sfida, TVSITALIA ha concepito un progetto personalizzato per soddisfare le esigenze di sicurezza dell’Arsenale. Oltre all’implementazione di telecamere, sono stati installati Switch Managed Hikvision, dotati di porte UpLink in fibra ottica per garantire una velocità di trasmissione dati ottimale. Inoltre, è stato creato un Video Wall che consente agli operatori di interagire con il sistema e ricevere notifiche immediate sugli eventi di allarme attraverso PopUp.